Legittima difesa … finalmente è legge!

Quest’oggi il Senato ha approvato il testo riguardante la “Legittima difesa”.

Con la nuova legge si introduce il principio per cui la difesa è “sempre” legittima, e quindi non punibile, se si “usa un’arma legittimamente detenuta o altro mezzo idoneo al fine di difendere la propria o la altrui incolumità, i beni propri o altrui“. Inoltre si esclude la punibilità di chi si è difeso in “stato di grave turbamento, derivante dalla situazione di pericolo in atto“.

Viene innalzata a quattro anni la pena massima di carcere per la violazione di domicilio. Per furto in abitazione si arriva fino a un massimo di sei anni.

Pocket